«

»

gen
04

ISTAT: pubblicati i nuovi codici dei Comuni della Provincia di Fermo

L’Istat, attraverso una verifica periodica presso le Regioni, acquisisce nel corso dell’anno tutte le variazioni territoriali ed amministrative verificatesi sul territorio nazionale e documentate dal relativo provvedimento legislativo (esempio: Legge Regionale) pubblicato su un documento istituzionale ufficiale (esempio: Gazzetta Ufficiale, Bollettino Regionale). Tutte le variazioni intercorse e comunicate all’Istat saranno registrate negli appositi elenchi a fianco e pubblicate, a partire dal 2009, di norma con le seguenti scadenze: 30 giugno e 31 dicembre di ogni anno. Ulteriori aggiornamenti saranno pubblicati in periodi diversi da quelli suddetti per garantire la tempestiva divulgazione delle informazioni di tipo amministrativo rilevanti per gli Enti istituzionali e di interesse per tutti gli utenti, pubblici e privati.

A seguito dell’elezione dei Consigli provinciali, con le votazioni del 6 e del 7 giugno 2009 e successivi ballottaggi, l’Istat, a supporto delle esigenze amministrative ed istituzionali degli utenti pubblici e privati, ha provveduto all’attribuzione e alla diffusione dei codici delle nuove province di Monza e della Brianza, Fermo e Barletta-Andria-Trani e dei Comuni in esse ricompresi. Inoltre, con riferimento a tutte le rilevazioni statistiche ufficiali, a partire dal 1° gennaio 2010 saranno validi ed adottati i codici relativi alle nuove province di Monza e della Brianza, Fermo e Barletta-Andria-Trani. Nel file è resa disponibile l’associazione fra i nuovi codici e i codici precedenti. Infatti, quando la variazione amministrativa coinvolge l’organizzazione del territorio nazionale in Province, come nel caso dell’istituzione di nuove, si rende necessaria un processo di ricodifica dei comuni coinvolti. Alle nuove province istituite è assegnato un codice provincia nuovo e ai comuni che vi confluiscono, dopo essere stati collocati in ordine alfabetico, vengono assegnati i nuovi codici, concatenazione del nuovo codice di provincia e di un progressivo nell’ambito della stessa. Sono stati così formati gli elenchi dei comuni della provincia di Monza e della Brianza, Fermo e Barletta-Andria-Trani che riportano sia i codici attualmente in uso e i corrispondenti codici utilizzati prima della costituzione delle tre nuove province.

L’istituzione della provincia di Fermo non è l’unica variazione che ha interessato l’asseto amministrativo della nostra Regione in quanto con la Legge del 3 agosto 2009, n. 117 (G.U. n. 188 del 14 agosto 2009) è stata disposta l’aggregazione alla Provincia di Rimini dei comuni di Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria e Talamello distaccati dalla Provincia di Pesaro e Urbino.

Il codice ISTAT attribuito alla nuova realtà provinciale è il n. 109: rimane invece il 044 per la nuova provincia di Ascoli Piceno. Di seguito l’elenco dei Comuni delle due province.

-Scarica file con i nuovi codici dei Comuni della Provincia di Fermo;

- Scarica file con i nuovi codici dei Comune delle Province di MZ, FM, BT;

- Scarica file con i nuovi codici ISTAT dei sette comuni aggregati alla Regione Emilia Romagna – Provincia di Rimini

Vai alla pagina dei codici dei Comuni, Province e Regioni del sito ufficiale ISTAT

Link permanente a questo articolo: http://www.idvfermano.it/provincia/istat-pubblicati-i-nuovi-codici-dei-comuni-della-provincia-di-fermo/

Lascia un Commento